Cos’è


Cos’è una Pro Loco

La Pro Loco è un’associazione di volontariato. Si tratta di un contratto privato tra singoli cittadini che vogliono sviluppare, insieme, delle forme di attrattiva turistica per la propria comunità.

La Pro Loco:
• è un’associazione: questo significa che tutto ciò che viene realizzato è il prodotto di tante teste. Le persone si riuniscono in un’associazione per perseguire degli scopi che non vogliono o non riescono a raggiungere da soli. La natura associativa della Pro Loco pone l’aggregazione come requisito inderogabile della loro esistenza.

• è un’associazione turistica: oggi il termine ‘turistico’ include moltissimi fenomeni, esistono infatti il turismo culturale, enogastronomico, sportivo, religioso… Ogni Pro Loco dovrà quindi cercare il proprio filone distintivo in accordo con la realtà in cui opera.

• è un’associazione turistica di volontariato: i soci delle Pro Loco sono volontari che prestano la propria opera gratuitamente. Una Pro Loco non è un’impresa, il suo scopo non è il profitto. Ogni forma di entrata va reinvestita nelle attività dell’associazione.

Pro Loco Roccadarce

La definizione:
La Pro Loco è un’associazione territoriale di volontariato di interesse pubblico, democratica ed apartitica, senza scopo di lucro volta alla promozione ed alla tutela del territorio del comune di Roccadarce, sia per conservare e valorizzare le risorse ambientali e culturali, sia per migliorarle le caratteristiche e le condizioni per lo sviluppo turistico e sociale.

Le finalità fondamentali sono:
La tutela e la promozione del territorio e delle sue peculiarità turistico – culturali;
La promozione e l’assunzione di iniziative, nonché la realizzazione di manifestazioni per la conoscenza e la valorizzazione paesaggistica, urbanistica e ambientale della località;
Creare e promuovere eventi sportivi incentivando la vita associativa con momenti di aggregazione nella comunità;
Servizi di accoglienza, tutela ed informazione turistica;
Attività di informazione e di sensibilizzazione per lo sviluppo del fenomeno economico-turistico;
Attività volte agli scambi culturali e sociali.

Politiche:
La vita dell’associazione Pro Loco deve rappresentare un forte momento di sollecitazione, proposizione, sintesi ed unione di tutte le risorse umane esistenti nella località e nel rispetto delle proprie finalità ed autonomia deve:
Collaborare con il proprio comune e gli altri enti;
Collaborare con le altre associazioni presenti sul territorio;
Attivarsi per partecipare a tutte le iniziative di programmazione territoriale attinenti alle proprie finalità.

Diritti e Doveri del Socio:

hanno il diritto di:
voto nelle assemblee;
proporre eventi, sagre, manifestazioni e iniziative in generale;
ricevere la tessera sociale della Pro Loco;
frequentare i locali della Sede Sociale;
ricevere le pubblicazioni della Pro Loco;
beneficiare delle facilitazioni connesse alle attività promosse

hanno il dovere di:
rispettare lo statuto
tenere un comportamento corretto sia nelle relazioni interne, che con altri enti, che con terzi;
versare la quota sociale;
non operare in concorrenza con l’attività della Pro Loco.